Antipasto San Valentino: uno spiedino per una cena romantica

Antipasto San Valentino

Per la festa degli innamorati perché non preparare una cena romantica per il proprio partner nella quale rilassarsi, mangiare bene e coccolarsi anche all’insegna del gusto? Sono tantissime le proposte e le idee che potrete preparare, anche su quelli che sono i vostri gusti e soprattutto quelli del vostro amato. Una soluzione interessante e semplice per un antipasto San Valentino è quella di preparare dei gustosi spiedini con zucchine, taccole carote e pomodorini.

Potreste portare il vostro partner a cena fuori, certo, risparmiandovi le fatiche di cucinare e poi dover pulire e sistemare; ma cos’è l’amore senza l’attenzione e la capacità di fare qualcosa per la persona che si ama? Il giorno di San Valentino può essere un’occasione per ritagliarsi del tempo lontano da figli e amici e trascorrerlo tranquillamente in due. La fatica di cucinare sarà sicuramente ripagata dalla serenità e dalla felicità di stare insieme. Inoltre, come nel caso della ricetta che ora vedremo, si tratta di una soluzione semplice, rapida ed economica. L’intimità di cenare a casa lontano dal clamore di un ristorante può essere più soddisfacente di quanto si immagini e invitare il proprio amato a cena a casa è una grande dichiarazione d’amore, tra le più intime e intriganti.

I preparativi

Per una cena romantica il giorno di San Valentino non bisogna trascurare proprio nulla e prima di preparare la cena, o mentre le pietanze effondo i loro odori per la cucina, potreste dedicarvi anche a creare un centrotavola o un segna porta a cuoricini. Il vostro partner apprezzerà tantissimo questa attenzione nei suoi confronti e avrete modo di trascorrere una serata tutta per voi all’insegna dell’intimità e dello stare bene insieme, anche e soprattutto a tavola.

Come preparare gli spiedini

Per l’antipasto San Valentino ci siamo proposti di realizzare uno spiedino per una cena romantica, gustoso e sfizioso, ma allo stesso tempo molto semplice da preparare, ideale per chi ha poco tempo a disposizione ma non vuole rinunciare a preparare una cena per la persona amata.

Gli ingredienti

Vediamo quali sono gli ingredienti per preparare due spiedini per l’antipasto San Valentino:

  • una zucchina;
  • un poco di maionese;
  • stecchi di legno per spiedini;
  • qualche baccello di taccole se disponibili;
  • coltellino;
  • 4 pomodori pachino;
  • ciotola piccola;
  • una carota.

Preparazione

Per prima cosa bisogna lavare con cura i baccelli delle taccole e poi mondarle privandole del picciolo e del filo sul lato. Quindi facciamo bollire dell’acqua in una pentola e lessiamo le taccole per una decina di minuti.

Dopodiché laviamo per bene anche i pomodori e ne lasciamo da parte due che utilizzeremo alla base degli spiedini, mentre gli altri due li dividiamo a metà. Aiutandoci con un coltellino per ciascuna metà dei pomodorini facciamo dei piccoli tagli per ottenere la forma a cuore.

Successivamente laviamo e puliamo bene la zucchina e dopo facciamo lo stesso anche con la carota. Proseguiamo poi tagliando ai lati in modo tale da formare dei piccoli buchi. Una volta tagliate tutte le verdure possiamo cominciare ad assemblare gli spiedini.

Prendiamo quindi una ciotola piccola, ci mettiamo dentro al recipiente un poco di maionese, dove ad uno ad uno andremo ad immergere gli spiedini. Per realizzarli sarà sufficiente inserire le verdure negli stecchi di legno seguendo l’ordine che preferiamo cercando di farli tutti uguali per avere un aspetto gradevole e sicuramente più elegante.

Varianti

Per gli spiedini per l’antipasto San Valentino sono possibili infinite varianti. Per chi lo gradisce si possono sostituire le verdure con dei pezzi di formaggi oppure con dei salumi. Utilizzando un coltello oppure delle apposite formine si possono ricavare ugualmente la forma a cuore. Gli stampini a forma di cuore sono anche molto utili e simpatici per preparare i dolci.

Possiamo anche fare un misto di spiedini sia di verdure che di formaggi e salumi (ma volendo anche di pesce) e, se lo desideriamo, anche per la frutta, utilizzando ovviamente quella di stagione. Non ci sono limiti per preparare gli spiedini, è sufficiente un pizzico di fantasia e sapere quali sono i gusti del proprio partner.

In questo modo potrai cominciare in maniera originale la tua cena romantica di San Valentino e trascorrere piacevolmente questa serata. L’ultimo consiglio è quello di non dimenticare una bottiglia di vino o delle bollicine per accompagnare qualsiasi piatto: un brindisi all’amore è sempre di buon auspicio.

No votes yet.
Please wait...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


sedici − 10 =