Ciambella black and white latte e cacao

Ciambella black and white latte e cacao

I dolci fatti in casa possono essere davvero nutrienti oltre che gustosi, specie quelli preparati in poco tempo e con pochi passaggi da eseguire. Ecco quindi una ricetta molto interessante su come fare la ciambella black and white, utilizzando diversi ingredienti tra cui il cacao ed il latte.

I dolci fatti in casa

Quante volte abbiamo ospiti a casa, magari per un dopocena o un caffè e vogliamo accompagnare le chiacchiere con qualche dolce? E perché invece che acquistare quelli confezionati non prepararli noi, sapendo quindi quali ingredienti utilizziamo, personalizzandoli a nostro piacimento e divertendoci nel prepararli? Anche per i bambini, oltre a fornire loro una merenda o una colazione sana, può essere utile, divertente e importante per la loro crescita educarli a preparare con le loro mani dei cibi, in modo particolare dei dolci, di cui sono sicuramente golosi.

Nonostante il nome appaia particolare, la ciambella black and white al latte e cacao è il noto ciambellone, un dolce che per molti rievoca gli anni giovanili, magari a casa della nonna, dove il pomeriggio, dopo ore di gioco, si tornava a casa per una merenda gustosa, nutriente e soprattutto buona. Perché, quindi, non replicare questi sapori? Ecco come dobbiamo fare.

Gli ingredienti

Vediamo quindi quali sono gli ingredienti per preparare la ciambella black and white al latte e cacao:

  • bustina vanillina;
  • 200 gr. Zucchero;
  • 250 gr. farina tipo 00;
  • 2 cucchiai di latte;
  • 1 bustina lievito;
  • cacao in polvere;
  • 100 gr. mandorle tritate;
  • 4 uova;
  • 100 gr. cioccolato fondente;
  • 200 gr. burro;
  • sale q.b.;
  • zucchero a velo.

La preparazione

Per cominciare al meglio dovremo prendere una ciotola dove versare diversi ingredienti, andando dalla vanillina al lievito, senza dimenticarci di mettere anche le mandorle tritate e la farina, a completare il tutto poi ci sarà un pizzico di sale.

Dovremo utilizzare anche un’altra ciotola dove creare una spuma; per farlo ci servirà sia il burro ammorbidito al microonde che lo zucchero. La farina e le uova le dovremo utilizzare per unirle agli altri ingredienti, l’impasto che ne verrà fuori sarà separato in due ciotole differenti.

Nella prima ciotola metteremo due cucchiaini di cacao in polvere, oltre al cioccolato fuso a bagnomaria, l’impasto creato poi lo mescoleremo in maniera corretta. Il suddetto impasto dovrà essere versato in uno stampo che dovrà essere sia infarinato che imburrato, quello che però dovremo fare bene è alternare i colori. Il risultato che ne verrà fuori determinerà il nostro lavoro, facendoci capire se lo abbiamo svolto bene.

La cottura che dovremo poi fare impegnerà un tempo di circa 40 minuti dove il forno dovrà stare ad una temperatura di 180°. Una volta fuori dal forno, facciamo raffreddare la nostra ciambella black and white al latte e cacao per un po’ e poi potremo gustarla aggiungendoci un po’ di zucchero a velo senza esagerare.

La versione senza burro e altre varianti

Un’alternativa alla versione classica della ciambella black and white al latte e cacao è quella senza burro e senza latte. Il risultato è un dolce più leggero e più soffice e che può essere gustato anche da coloro che seguono regimi alimentari particolari o soffrono di determinate intolleranze.

Gli ingredienti per questa variante sono: 250g di farina 00, 250g di zucchero semolato, 125g d’acqua, 125g di olio di semi, 3 uova intere, 1 bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, 1 cucchiaio di cacao amaro e un pizzico di sale.

Una volta preparato, questo dolce può essere conservato per 4-5 giorni all’interno di una campana di vetro, in modo che si mantenga soffice e ancora piacevole da gustare.

Esistono tante altre varianti di questo dolce, per renderlo più sfizioso (magari aggiungendo delle gocce di cioccolato) o per chi segue un’alimentazione vegana (utilizzato quindi l’olio di soia). Inoltre è un dolce ottimo da preparare per una festa di compleanno con il quale fare sempre un’ottima figura, da utilizzare a colazione inzuppato nel latte e, ancora, utilizzando magari del latte avanzato che sta per scadere.

Per chi vuole stupire arricchendo la versione semplice e classica della ciambella black and white al latte e cacao può inoltre prepararla ricoperta da una glassa al cocco o al cioccolato, per regalarsi e regalare un’esperienza di gusto esplosiva e carica di fascino, nostalgia e bontà.

No votes yet.
Please wait...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


2 + 12 =