Come eliminare i cattivi odori dal frigo con soluzioni naturali ed economiche

Come eliminare i cattivi odori dal frigo con soluzioni naturali ed economiche

Il frigorifero è un nostro valido alleato e senza dubbio uno degli elettrodomestici più importanti in cucina. Senza di esso non sarebbe possibile rinfrescare le bibite o, meglio ancora, prolungare la vita dei nostri cibi. Questo gigante buono della cucina però spesso ha bisogno di una mano per mantenersi pulito ed evitare l’insorgenza di cattivi odori. Ecco come evitarli con soluzioni economiche e salutari.

La soluzione ideale è avere a disposizione tutto l’occorrente necessario per mantere pulito il frigo in maniera ottimale. Per fare ciò ti serviranno aceto, bicarbonato di sodio, acqua, ma all’occorrenza anche dei fondi di caffè, limone e persino… una patata!

Il cibo all’interno del frigorifero, favorito dall’ambiente umido di questo elettrodomestico, può dar vita a dei cattivi odori che rendono l’apertura dello stesso un incubo olfattivo. Esistono però dei rimedi naturali ed ecologici che puoi adottare per risolvere questo problema.

Anzitutto dovresti pulire regolarmente il frigo, di norma ogni 15 giorni, impiegando semplicemente acqua ed aceto oppure acqua e bicarbonato di sodio. Aceto e bicarbonato infatti, oltre ad avere un efficace effetto pulente, sono capaci di contrastare i cattivi odori. Per questo motivo, all’occorrenza, puoi provare a mettere in frigo un bicchierino con bicarbonato ed aceto: il primo “mangerà” gli odori, il secondo invece li coprirà del tutto.

Un altro aiuto ecologico ed economico per eliminare gli odori spiacevoli in frigo ci arriva da una bevanda molto comune della nostra tradizione: il caffè. Basta infatti sistemare in un angolo del frigorifero una ciotola con dei fondi di caffè per liberarti degli odori molesti. Anche il limone può rivelarsi prezioso: puoi metterne una fettina spessa in frigo per profumarlo, ricordandoti però di sostituirla ogni settimana.

Infine, specialmente per il periodo estivo, puoi scacciare gli odori molesti con una patata! Sbucciala e riponila in frigo: riuscirà ad eliminare odori persistenti come quello del melone.

 

No votes yet.
Please wait...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


10 + 1 =