Come fare gli gnocchi fatti in casa, la ricetta e l’impasto giusto

gnocchi

Per fare un buon piatto di gnocchi fatti in casa la ricetta è molto semplice. Basta seguire pochi passaggi ed il gioco è fatto. Puoi cimentarti anche tu in questa preparazione che ci ricorda tanto i giorni di festa in cui la nonna preparava grandi quantità di gnocchi per tutta la famiglia.

Ingredienti per 8 persone:

  • 1 chilo e 200 gr. di patate
  • mezzo chilo di farina
  • abbondante acqua per bollire le patate
  • acqua e sale per la cottura degli gnocchi

Procedimento:

Per preparare gli gnocchi fatti in casa devi prima lessare le patate in una pentola con abbondante acqua per circa una ventina di minuti. Il tempo è indicativo, in quanto molto dipende dalla grandezza delle patate. Ad ogni modo queste saranno pronte non appena non faranno resistenza alla forchetta. Un consiglio è quello di scegliere patate più o meno delle stesse dimensioni, in questo modo la cottura sarà uniforme e non ti troverai a dover controllare ogni tanto la cottura.

Quando le patate sono ancora ben calde sbucciale e passale in un passapatate.
Una volta che queste si saranno raffreddate prendi la base che usi per impastare e versaci sopra il passato di patate. Inizia ad aggiungere un po’ per volta la farina e continua fino ad ottenere un impasto morbido e che non sia più appiccicoso. Adesso l’impasto degli gnocchi è pronto.

Taglia l’impasto in porzioni da circa 50 grammi e crea dei bastoncini. Ricava cubetti di gnocchi e passali con un dito su una forchetta per rigarli.
Sistemali con un po’ di farina su un canovaccio da cucina.
Porta a bollore una pentola piena d’acqua con una buona manciata di sale. Non appena arriva a bollore abbassa la fiamma e versa gli gnocchi nell’acqua bollente e tirali su non appena salgono a galla. Alza gli gnocchi con una schiumarola e falli saltare in padella con il condimento scelto.

 

No votes yet.
Please wait...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


sedici + dodici =