Come fare le sfogliatine glassate

sfogliatine glassate

Vogliamo vedere come preparare le sfogliatine glassate, un dolce semplicissimo (anche nel sapore e nella richiesta di ingredienti), ma molto sfizioso, facile da preparare, e adatto a diverse occasioni. Come vedremo più avanti questi dolci sono ottimi anche per preparare la nota millefoglie. È un dolce che molto spesso viene servito insieme ad una tazza di tè caldo, un caffè, ma anche un amaro o un liquore, quando si ricevono degli ospiti e si vuole condividere con loro un momento di piacere soffice e delicato ma di grandissimo sapore. Vediamo quindi come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Gli ingredienti

Per preparare le sfogliatine glassate per quattro persone avremo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 150g di zucchero a velo (di tipi vanigliato);
  • 1 albume;
  • 1 confezione di pasta sfoglia.

La preparazione

Per procedere nella preparazione della ricetta delle sfogliatine glassate dovremmo prendere una ciotola e lavorare, utilizzando lo sbattitore elettrico, lo zucchero a velo vanigliato e l’albume. Tale operazione deve permettere ai due ingredienti di amalgamarsi bene. A questo punto possiamo prendere la pasta sfoglia, stenderla sul nostro piano da lavoro, e tagliarla a strisce larghe circa 3cm e lunghe 11cm.

Su ogni strisciolina di pasta sfoglia facciamo delle piccole incisioni a forma di X, in modo da ricreare la forma tipica di questo dolce. Per praticare le incisioni si consiglia di utilizzare un coltello affilato e procedere con cura su ogni striscia di pasta sfoglia. Una volta terminate tutte le incisioni si può procedere a passare un po’ di glassa appena preparata stendendola su ogni taglio. Per questo lavoro si può utilizzare un pennellino da cucina.

La preparazione delle sfogliatine glassate è quasi completata. Prendiamo una teglia, la ricopriamo con uno strato di carta forno e vi disponiamo sopra le sfogliatine che abbiamo appena preparato, avendo cura di tenerle leggermente separate le une dalle altre. Mettiamo la teglia in forno a 200° e lasciamo cuocere per circa un quarto d’ora. È importante controllare regolarmente la cottura in quanto il tempo è indicativo e le sfogliatine glassate saranno pronte non appena appariranno dorate. A questo punto si può estrarre la teglia dal forno e servire le sfogliatine glassate o quando sono tiepide o anche a temperatura ambiente.

Come abbiamo visto la preparazione è molto semplice e rapida. Per chi lo preferisse è poi possibile anche preparare in casa la pasta sfoglia anche per preparare le sfogliatine glassate senza glutine.

Varianti e opportunità

Per chi lo gradisse è possibile stendere un velo sottilissimo di marmellata (di qualsiasi tipo, solitamente si consiglia l’utilizzo di quella di albicocche) appena le sfogliatine glassate si sono raffreddate, in modo da dargli un’ulteriore sapore molto sfizioso.

Come abbiamo anticipato all’inizio, invece, si può procedere anche alla preparazione della millefoglie con sfogliatine glassate. Si tratta di una soluzione rapida e pratica per preparare un dolce buonissimo e di sicuro gradimento.

Dopo aver preparato le sfogliatine glassate ci si deve procurare: 400ml di latte intero, 150g di zucchero semolato, 150g di tuorli, 100mò di panna fresca, 18g di amido di riso, 18g di amido di mai, 1 baccello di vaniglia e, se preferite, anche delle fragole fresche. Dopo aver preparato la crema pasticcera bisogna prendere un piatto, stendervi sopra uno strato di crema, disporre uno strato di sfogliatine una accanto all’altra e passare un altro strato di crema. Procedere nuovamente con un altro strato fino a terminare la preparazione con un ultimo livello di sfogliatine e crema pasticcera. Per decorare e completare la ricetta si possono disporre delle fragole tagliate a pezzi sopra l’ultimo strato di crema pasticcera. Lasciar riposare in frigo per un paio d’ore per poi servirlo e gustarlo.

No votes yet.
Please wait...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*