Come possiamo preparare la pasta di zucchero a casa?

pasta di zucchero

Con l’esplosione del fenomeno dei programmi di cucina e pasticceria in tv, tutti vogliono provare a fare nuove preparazioni. Ad esempio, la pasta di zucchero è molto in voga come elemento decorativo e di rivestimento per le torte: con essa puoi dar vita a bellissime creazioni e sfogare la tua fantasia in cucina! Il cake design è proprio sulla bocca di tutti. C’è chi lo fa solo per passione o passatempo e chi oramai l’ha trasformato in un lavoro a tempo pieno.

Tuttavia, per fare la pasta di zucchero e per divertirsi con la decorazione dei dolci non è necessario diventare dei pasticceri professionisti: possiamo fare tutto a casa e in poco tempo. Ovviamente, anche per chi ha un talento naturale ci vorrà un po’ di tempo per arrivare ai massimi livelli, ma si può fare… Dipende da cosa vuoi fare e da quanto tempo vuoi dedicarci. Vuoi diventare un/una maestro/a del cake design o approfittare di un fantastico hobby per portare in tavola dolcezza e allegria? La scelta è tua, ma intanto scopriamo come preparare la pasta di zucchero!

Cosa ti serve per preparare la pasta di zucchero?

  • 50 gr. di miele o glucosio
  • 30 gr. di acqua
  • 5 gr. di colla di pesce
  • coloranti alimentari delle tinte che preferisci
  • 500 gr. di zucchero a velo
  • 10 gr. di glicerina
  • Rotolo di pellicola trasparente

La preparazione

La pasta di zucchero si può reperire facilmente nei negozi, ma provare a farla da sé è tutta un’altra soddisfazione!
Per cominciare, metti a bagno i fogli di colla di pesce, in un recipiente con acqua fredda e fai riposare. Scalda il glucosio con acqua, senza portare mai ad ebollizione, e togli dal fuoco per evitare che bruci. Riprendi i fogli di colla di pesce e strizzali con cura, poi uniscili al glucosio riscaldato in acqua, mettendo tutto in una terrina. Aggiungi la glicerina e impasta unendo lo zucchero a velo setacciato e versato a pioggia molto delicatamente.

Continua ad impastare fino a quando non avrai ottenuto la giusta consistenza. L’impasto sarà pronto quando si staccherà completamente dalle mani. A questo punto la pasta di zucchero è pronta, ma possiamo colorarla come più ci piace, per creare una serie di impasti pronti da utilizzare di diversi colori per rivestire torte o creare elementi di cake design fai da te.

Come colorare la pasta di zucchero e come usarla al meglio

Dividi il composto in più parti, delle dimensioni che preferisci. Se sai già di dover utilizzare più pasta di zucchero di un determinato colore in particolare (magari ti serve per rivestire la superficie del dolce), forma una pallina di impasto più abbondante. Unisci il colorante alimentare (che potrai trovare al supermercato o nei negozi specializzati per il cake design) al composto e impasta fino a che non si sarà integrato uniformemente.

A quel punto, potrai utilizzarla subito oppure avvolgerla in pellicola e conservarla al fresco. Potrai decorare tantissimi dessert diversi, come il Pan di Spagna o la torta al cioccolato precedentemente ricoperti da uno strato di pasta di zucchero, biscottini, i muffin, i cupcakes e le torte per tutti i gusti e di ogni dimensione. Potrai fare decorazioni più semplici o impegnarti utilizzando gli appositi strumenti per il cake design. Dai pure il via libera alla tua creatività e divertiti! Ci vediamo alla prossima ricetta, su “Creare in Cucina”!

 

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*