Come preparare il petto di pollo alla griglia

petto di pollo alla griglia

Quando si cucina il petto di pollo grigliato molto spesso diventa secco e stopposo. Da oggi però non dovrai più preoccuparti perché di seguito c’è la soluzione giusta per te. In questa ricetta infatti viene descritto come preparare il petto di pollo alla griglia croccante fuori e morbido dentro.

Ingredienti:

  • petto di pollo a pezzi oppure a fettine
  • un poco di olio extra vergine d’oliva
  • rotolo di carta argentata
  • griglia
  • un ingrediente a scelta tra olio, acqua, vino o birra

Procedimento:

Per cucinare il petto di pollo in maniera dietetica l’unica soluzione è farlo alla griglia. Anche se con questa tecnica di cottura avrai un risultato molto asciutto. Per evitare questo problema, però, puoi seguire il seguente procedimento.

Devi sapere che la cottura del pollo deve avvenire in maniera non troppo veloce nè troppo lenta. Allo stesso modo la fiamma non deve essere troppo alta ma nemmeno bassa. Quindi è importante sapere il momento giusto in cui dovrai tenere la fiamma viva e quello in cui invece devi abbassarla. Solo alternando le due fasi di cottura avrai un petto di pollo croccante fuori e morbido dentro.

Inizia prima con una cottura a fuoco vivo, in modo da creare le prime striature. Dopodiché continua cospargendo un filo d’olio extra vergine d’oliva sopra la carne. Poi prepara la carta argentata, dentro la quale chiuderai il petto di pollo assicurandoti che sia abbastanza inumidito. Per fare ciò puoi scegliere se bagnarlo con dell’acqua, del vino oppure della birra.

Successivamente chiudi il cartoccio e procedi riducendo il fuoco. Lascia cuocere ancora una decina di minuti. A questo punto scarta il pollo e porta in tavola i piatti.

 

No votes yet.
Please wait...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*