Farfalle aglio e olio, arricchite con lo zenzero

aglio e olio

Avresti mai pensato di assaporare un buon piatto di farfalle aglio e olio, arricchite con lo zenzero? Probabilmente no e, se non le hai mai assaggiate, non sai davvero cosa ti perdi. Se ami i classici spaghetti aglio e olio, certamente potrai apprezzare questo primo piatto che ci offre la bontà, i carboidrati e le fibre della pasta, che potrai scegliere di qualunque tipo, ad esempio integrale o realizzata con farine alternative a quella di grano, aumentando così l’apporto di fibre e, in alcuni casi, anche quello proteico.

Inoltre, avrai a che fare con un piatto di pasta ricco di proprietà terapeutiche, in particolare grazie all’aglio che si rivela da sempre uno dei migliori antibiotici naturali; per non parlare della sferzata di antiossidanti che ci dona l’olio extra vergine di oliva. E che dire dello zenzero?

Quest’ultimo è una radice dal sapore piccante, che profuma di agrumi e dona ad ogni pietanza un gusto unico. Sin dall’antichità era usato come erba medicinale: favorisce la digestione, depura l’organismo e agisce contro il mal di testa, ha proprietà antiossidanti ed è un ottimo coadiuvante per la cura dei reumatismi. In cucina, viene utilizzato per insaporire e aromatizzare anche i piatti più semplici, proprio come quello che andremo a preparare oggi: un buon piatto di farfalle aglio e olio, arricchite con lo zenzero!

Ingredienti per 2 persone

  • 200 gr. di farfalle
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 presa di sale

Prepariamo le farfalle aglio e olio, arricchite con lo zenzero

Prima di tutto, metti una pentola con abbondante acqua salata sul fuoco. Poi, sbuccia uno spicchio d’aglio e taglialo prima a fette sottili, preferendo l’asse della lunghezza, e in seguito sminuzzalo a piccoli pezzettini, tagliandolo in modo perpendicolare alle fettine appena tagliate.

Pela la radice di zenzero da un lato e grattugiala fino ad ottenere un cucchiaio di polpa morbida. Metti sul fuoco una padella con un filo d’olio extravergine di oliva e fai soffriggere l’aglio sminuzzato, finché non assume un colorito dorato; aggiungi quindi la polpa di zenzero grattugiato e lascia insaporire, continuando a mescolare per quattro minuti. Quando il soffritto si sarà raddensato, togli la padella dal fuoco.

Butta le farfalle in cottura e scolale al dente. Versale nella padella con l’aglio e lo zenzero soffritto e riporta sul fuoco. Salta la pasta nella padella a fuoco vivace, mantecando bene affinché il condimento si amalgami del tutto. Impiatta in due piatti differenti, preferibilmente tiepidi per non alterare i sapori ancora caldi di cottura. Sentirai così, ancor prima di assaporare, il profumo degli agrumi donato dallo zenzero e l’aroma velato di aglio che si integra alla perfezione.

Porta in tavola le tue farfalle aglio e olio, arricchite con lo zenzero e… buon appetito! Vedrai che non te ne pentirai e che il tuo organismo ti ringrazierà. Purtroppo, questo primo piatto non piace molto ai bambini, ma sicuramente verrà apprezzato da ogni tuo ospite in età adulta. Che dire di più? Ti aspetto alla prossima ricetta, sempre sul nostro blog: Creare in cucina!

 

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*