Il Mare Nostrum Seafood di Roma

La cucina di pesce è la protagonista assoluta del Mare Nostrum Seafood, ristorante aperto nel 2018 da Fabio Abbate. Palermitano trapiantato a Roma da 30 anni, Abbate ha portato la sua cultura ittica e l’amore per il mediterraneo nella Capitale.

Già in fase di progettazione del concept, Abbate si è subito soffermato su quello che il proprietario definisce “un elemento imprescindibile: far sentire il cliente a casa e accoglierlo nel migliore dei modi. Credo – prosegue Abbate – che il sorriso e la cortesia siano, già di per sé, un andare incontro al cliente”. Perciò, per il suo Mare Nostrum Seafood ha scelto di abbinare le specialità di mare con un ambiente giovanile e informale, in cui fosse possibile anche consumare un pranzo veloce.

Uno dei suoi piatti più apprezzati è il baccalà mantecato (una ricetta veneta): il baccalà viene fatto bollire per pochi minuti in una miscela di latte ed erbe, quindi viene frullato e la mousse viene appoggiata su una panella palermitana fritta al momento. Un’altra sua creazione è il gamberone con lardo e pasta kataifi, mentre per pausa pranzo Abbate consiglia i tagliolini salmone, zucchine e menta

No votes yet.
Please wait...