Polpette di verdura: ideali per i bambini

polpette di verdura

Far mangiare la verdura ai bambini è una preoccupazione di tantissimi genitori i quali spesso si devono ingegnare (o nel peggiore dei casi rassegnare) per ottenere questo risultato. Le verdure sono però un elemento imprescindibile in ogni tipo di alimentazione, sia per i grandi che per i piccoli, e nella crescita dei bambini si rivelano decisive. Per questa una soluzione come quella delle polpette di verdura può rivelarsi utile e interessante.

Le verdure, come abbiamo detto, sono un elemento fondamentale per una dieta sana ed equilibrata. Spesso è difficile farle mangiare con facilità ai più piccini ma si possono escogitare dei trucchetti, come preparare delle sfiziose polpette di verdura e far in modo che questo alimento venga assimilato in maniera piacevole e senza capricci.

Gli ingredienti

Le polpette di verdura sono realizzate con verdure di stagione e quindi sono disponibili tutto l’anno. Oltre alle verdure, occorrono due uova, della farina, del pangrattato, del grana grattugiato, olio per friggere e, per chi lo gradisce, del prezzemolo. Si tratta quindi di ingredienti semplici, che si hanno quasi sempre in casa e che si possono acquistare anche a poco prezzo. Con un po’ di pazienza e di inventiva (sono tantissime le varianti di questa ricetta) si possono realizzare delle polpette di verdura eccezionali e per tutti i gusti. Una di queste potrete trovarla sul nostro sito: la ricetta per le polpettine tonno e ricotta.

La preparazione

Preparare le sfiziose polpette di verdure è molto semplice con qualsiasi verdura scegliamo e decidiamo di utilizzare (a parte le melanzane che vanno messe sotto sale), poiché basterà lavarle, pulirle e tagliarle a dadini.

Sbollentiamo un poco le verdure per poi cuocerle al vapore. Una volta pronte, le passiamo al mixer fino ad ottenere una cremina il più possibile omogenea e priva di grumi, così da aggiungere poi le uova, il pangrattato, il parmigiano e andare a formare le polpette delle dimensioni che preferiamo, più o meno grandi.

Ora infariniamo una ad una le polpette e poi le friggiamo in una padella con abbondante olio caldo; successivamente le disponiamo su della carta assorbente per poi servirle quando sono tiepide.

I bimbi apprezzeranno moltissimo questo piatto sfizioso e al tempo stesso faremo in modo che assimilino anche le verdure necessarie a fornire loro una dieta sana ed equilibrata. Questo è uno dei trucchi più veloci con cui possiamo far mangiare facilmente le verdure ai bambini, che se le ritroveranno nel piatto camuffate in maniera appetitosa e invitante e non in versione classica.

Le polpette di verdure, tuttavia, riscuoteranno di sicuro un ampio successo anche tra il pubblico più adulto e potranno diventare un piatto sfizioso anche per una serata tra amici o un’idea salvacena quando si torna a casa e non sappiamo cosa preparare. Le polpette sono facili e veloci da preparare, oltre a richiedere pochi e comuni ingredienti.

Le polpette

Per molti (non a torto) le polpette sono diventate un vero e proprio sinonimo di gusto verace. Soprattutto nella versione classica delle polpette al sugo, queste sono un toccasana per il palato e, quindi, anche per il buonumore.

Originariamente le polpette nascono per ‘smaltire’ gli avanzi o alcuni alimenti, sia cotti che crudi. La vecchia legge della cucina per cui ‘non si butta via niente’ ha permesso l’ideazione e la diffusione di questo piatto semplicissimo ma estremamente versatile e apprezzato. Tritare qualsiasi tipo di carne, per poi unirlo all’uovo e al pane grattugiato con l’aggiunta delle spezie per condirle a piacimento, è una delle ricette più semplici ma allo stesso tempo più geniali.

Nonostante non ottengano sempre il plauso e il riconoscimento di puristi dell’igiene (spesso infatti per preparare le polpette si utilizzano carni in via di deperimento) e di alcune tradizioni religiose (musulmane e kosher su tutto se le polpette contengono carne di maiale), il nostro Paese è uno dei più grandi stimatori di questa ricetta. A decretare il successo delle polpette di verdura, nelle varianti senza carne, è la diffusione degli ultimi anni delle alimentazioni vegetariane e vegane che sempre più cercano alternative in linea con i loro principi.

La preparazione classica delle polpette fritte, come quella che abbiamo visto, ha un elevato contenuto calorico e un livello superiore di colesterolo e può risultare pesante o poco conforme a regimi dietetici. In alternativa le polpette di verdura, ma anche quelle di carne, possono essere cucinate stufate, cotte in forno, lessate o saltate in padella con tutta una serie di varianti dal punto di vista degli ingredienti.

No votes yet.
Please wait...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


quindici + 10 =