Ricetta peperoni ripieni di carne

peperoni ripieni

Una ventina di minuti per prepararli, un’ora circa per cuocerli e tutto il tempo che si vuole per gustarli: i peperoni ripieni di carne sono una delle ricette più interessanti perché unisce la bontà dei peperoni alla versatilità dei ripieni. Questa volta utilizzeremo la carne di maiale e la salsiccia, ma nulla ci vieta di cambiare e usare altri tipi di carne o ripieni di verdura.

I peperoni restano uno degli alimenti più amati e versatili da utilizzare in cucina. Non abbiamo già avuto a che fare quando abbiamo visto la ricetta per preparare i peperoni fritti alla calabrese o le diversi primi piatti come i maccheroni al ferretto con peperoni, i spaghettoni melanzane e peperoni o, ancora, i fusilli in crema di peperoni.

I peperoni ripieni di carne sono un piatto molto sostanzioso che ben si adatta, oltre che come secondo di carne, anche ad essere utilizzato come piatto unico, data anche la diversità degli ingredienti che lo compongono. Abbiamo parlato di ingredienti e allora vediamo nello specifico quelli di cui avremo bisogno.

Gli ingredienti

Per preparare i peperoni ripieni di carne per 4 persone dovremo procurarci i seguenti ingredienti:

  • 300g di carne di maiale;
  • 150g di salsiccia;
  • 80g di pane raffermo;
  • 50g di pecorino grattugiato;
  • 50g di parmiggiano reggiano;
  • 4 peperoni di medie dimensioni;
  • 2 cucchiai di pangrattato;
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 tuorlo;
  • 1 uovo;
  • sale q.b.;
  • pepe nero q.b.

La preparazione

Una volta a disposizione tutti gli ingredienti possiamo iniziare con il preparare i peperoni ripieni di carne. La prima cosa da fare è bagnare il pane raffermo in modo che si ammorbidisca per bene. Prendiamo quindi un contenitore capiente e vi mettiamo la salsiccia (dopo averla sbriciolata), il pane raffermo (che abbiamo strizzato), la carne di maiale macinata, il prezzemolo tritato, i formaggi grattugiati, l’agio, il tuorlo, l’uovo, il sale e il pepe.

A questo punto amalgamiamo il tutto in modo da realizzare un composto compatto e omogeneo che metteremo a riposare in un ambiente fresco e che utilizzeremo successivamente per fare il ripieno. Prendiamo quindi i peperoni, li laviamo, li asciughiamo e li priviamo della parte superiore (che conserviamo e mettiamo da parte). Con un cucchiaio e/o un coltello li svuotiamo completamente, togliendo i semi e i filamenti.

Una volta aver pulito e svuotato tutti i peperoni riprendiamo l’impasto che avevamo messo a riposare e lo versiamo all’interno dei peperoni. Prendiamo una padella antiaderente, passiamo un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva e facciamo tostare il pangrattato fino a che non diventa dorato.

Una volta pronto spegniamo il fuoco e prendiamo una teglia da forno, sempre antiaderente, la cospargiamo con il pangrattato che abbiamo appena tostato, vi aggiungiamo il formaggio grattugiato e posizioniamo i peperoni ripieni di carne in maniera che rimangano abbastanza vicini l’uno con l’altro. Mettiamo quindi in forno preriscaldato per un’ora circa a 180°. Dopo 40/45 minuti è preferibile controllare in quanto molto della cottura dipende anche dalla grandezza dei peperoni e da quanto ripieno vi è entrato.

Prima di introdurre i peperoni ripieni di carne al forno prendiamo un’altra teglia, vi mettiamo un foglio di carta da forno e vi mettiamo sopra le estremità dei peperoni che abbiamo messo da parte all’inizio quando li abbiamo tagliati e svuotati. Quando la cottura è terminata togliamo i peperoni ripieni, li lasciamo raffreddare per circa 5 minuti e poi possiamo servirli “interi” riponendo sopra l’estremità che abbiamo cotto a parte.

Buon appetito!

Consigli utili

La ricetta dei peperoni ripieni di carne è, come abbiamo visto, molto semplice e veloce da preparare, tanto che è più consistente il tempo di cottura che quello necessario per realizzarli. Il consiglio principale è quello di acquistare dei peperoni non molto grandi e preferibilmente di forma quadrata; questo faciliterà la cottura e la distribuzione all’interno del ripieno. Durante l’esposizione della ricetta abbiamo detto di collocare i peperoni ripieni sulla teglia non molto distanti tra loro, questo per evitare che mentre sono in cottura nel forno, si rovescino facendo cadere il ripieno. Per questo motivo l’altro consiglio utile è quello di non utilizzare teglie troppo ampie, in modo che i peperoni siano piuttosto contenuti all’interno e non si corra il rischio di vanificare la cottura e sprecare gli ingredienti.

No votes yet.
Please wait...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*