Tiramisù classico al mascarpone e caffè

tiramisù classico al mascarpone e caffè

Cercate un dolce capace di conquistare tutti? Ecco il tiramisù classico al mascarpone e caffè

Il tiramisù classico al mascarpone e caffè è certamente un dessert capace di regalare un’esperienza culinaria unica, una soddisfazione inspiegabile e una gran spinta di energia. Infatti, è amato praticamente da tutti, sono in molti a non resistere a questo dolce e contiene ingredienti capaci di dare al nostro corpo una carica energetica incredibile!

Con le sue origini venete, l’abbiamo portato all’estero e l’abbiamo fatto amare anche al di fuori dei confini italiani. Ne esistono varie versioni e ricette completamente diverse, lo prepariamo con i savoiardi… ma anche con i Pavesini! Insomma, in un modo o nell’altro, si tratta di un dolce molto speciale che, fortunatamente, non è difficile da preparare.

Perciò, andiamo a vedere come si prepara la versione tradizionale!

Gli ingredienti per 8 persone

Per preparare il tiramisù classico al mascarpone e caffè, avrete bisogno di:

  • 500 gr di mascarpone a temperatura ambiente
  • 300 gr di savoiardi o Pavesini
  • 100 gr di zucchero
  • 250 ml di caffè
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • cacao amaro q.b.

La preparazione

Come abbiamo detto, preparare il tiramisù non è difficile e non vi servirà neanche molto tempo. Tuttavia, sarà necessario farlo riposare per un paio d’ore in frigo e l’attesa potrebbe essere dura! Ad ogni modo, non pensateci e iniziamo con la prima fase della preparazione di questo dolce: preparate il caffè e, una volta arrivati a 250 millilitri, dolcificatelo con un cucchiaio di zucchero (se lo desiderate), mettetelo in un recipiente e lasciate che si raffreddi.

Una volta messo da parte, ci sarà da separare i tuorli dagli albumi, mettere da parte questi ultimi e montare i tuorli insieme a tre cucchiai di zucchero. In seguito, incorporate al composto anche il mascarpone, preoccupandovi di mescolare dal basso verso l’alto. In questo modo, si riuscirà a non far smontare l’impasto spumoso.

Fatto questo, potrete continuare nella preparazione del tiramisù classico al mascarpone e caffè, montando gli albumi a neve ferma (con un pizzico di sale sarà più facile), per poi unirli alla crema di tuorli e mascarpone, sempre prestando attenzione al modo di mescolare (dal basso verso l’alto). A questo punto, mettete la pirofila scelta per il dessert (o eventualmente bicchieri o ciotole singole) sul vostro piano di lavoro e iniziate a comporre gli stati, alternando i savoiardi o Pavesini imbevuti nel caffè con la crema.

Infine, coprite il vostro tiramisù classico al mascarpone e caffè con la carta d’alluminio e lasciatelo riposare in frigo per un paio d’ore. Prima di portarlo in tavola, dategli una spolverata con un po’ di cacao amaro setacciato e, se desiderate, fate qualche piccola decorazione con la cioccolata o la crema al mascarpone, aiutandovi con la sac a poche e… buon appetito!

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


quattro + 12 =