Tortino di zucchine: prepararlo in 5 mosse

tortino di zucchine

La “forma” del tortino è una di quelle che negli ultimi anni ha conosciuto un maggiore successo in cucina, tanto che anche noi di Creare in Cucina ne abbiamo parlato con la ricetta per fare il tortino di patate uova e scamorza. Tale successo si è espresso sia in termini di diffusione sulle tavole, in quanto si tratta di una ricetta gustosa e decisamente buona, sia in termini di apprezzamento dal punto di vista della presentazione. Servire infatti un tortino di zucchine fa sicuramente una buona impressione. Allo stesso tempo però spesso si pensa che si tratti di una preparazione difficoltosa. Proviamo a sfatare questo mito e a vedere come preparare il nostro sfizioso tortino di zucchine.

La cucina semplice

Per preparare il nostro tortino di zucchine avremo bisogno di una cinquantina di minuti, quasi equamente suddivisi tra la preparazione e la cottura. Abbiamo deciso di mostrare come fare questo tortino con le zucchine semplificando la preparazione in 5 semplici mosse. Il motivo? Spesso quando cerchiamo una nuova ricetta ci fermiamo alla sua lunghezza pensando che sia estremamente complicata e articolata. Molto spesso però, soprattutto le ricette più diffuse, sono più semplici di quello che si pensa. Cucinare è un’arte e non è scontato che un piatto venga sempre bene. Questo perché a incidere sono diversi fattori, non ultimo la qualità degli ingredienti ma anche, ovviamente, la bravura del cuoco.

Anche se non siamo tutti campioni di Master Chef possiamo acquisire una certa manualità, praticità e attenzione per la cucina imparando a preparare piatti prima semplici, poi sempre più complessi. Come fare? Semplicemente cucinando, prestando molta attenzione e assaggiando. In questo modo si scoprirà il piacere di gustare un buon piatto dopo averlo preparato e notare i dettagli da perfezionare per la ricetta successiva.

Ingredienti

Intanto ci occupiamo del nostro tortino di zucchine e vediamo quali sono gli ingredienti di cui avremo bisogno per prepararli per 4 persone:

  • 800g di zucchine;
  • 200g di caciocavallo;
  • 100g di fontina;
  • 100g di caciotta;
  • 50g di parmigiano;
  • 3 uova;
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • pangrattato;
  • basilico;
  • besciamella q.b.
  • sale q.b.

La preparazione

Come abbiamo anticipato vogliamo mostrare come preparare il tortino di zucchine in sole 5 semplici mosse, motivo per cui saremo molto schematici nel mostrare la preparazione. Iniziamo.

1 – Laviamo e puliamo le zucchine, procedendo poi ad asciugarle completamente per poi tagliarle a tocchetti;

2 – Prendiamo una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva e facciamo saltare a fuoco lento le nostre zucchine coprendo tutto con un coperchio per circa venti minuti, facendo attenzione a girare spesso utilizzando un cucchiaio di legno (anche per non rovinare il fondo della padella) e aggiungendo un pizzico di sale;

3 – Una volta cotte spostiamo le zucchine all’interno di una terrina e ci aggiungiamo il parmigiano grattugiato, i formaggi (che abbiamo tagliato a piccoli pezzi), le foglie di basilico e la besciamella;

4 – Mescoliamo tutti gli ingredienti con molta attenzione in modo che il composto si amalgami per bene. A questo punto aggiungiamo anche i tuorli (sbattuti leggermente) e anche gli albumi montati a neve.

5 – Prendiamo una teglia, ci passiamo dell’olio e una spolverata di pangrattato per poi trasferirci sopra il composto che abbiamo appena finito di preparare. Disponiamo il composto in modo che sia alto circa 3cm per poi mettere la teglia in forno preriscaldato a temperatura media e cuocere per venticinque minuti circa.

Il tortino di zucchine è pronto e non vi resta che assaporarne tutto il sapore.

Buon appetito!

Varianti e consigli

Quella del tortino di zucchine è una ricetta molto versatile e che si presta a moltissime varianti, soprattutto in termini di aggiunta di ingredienti. Possiamo infatti aggiungere anche della cipolla, dei pomodori o dei fiori di zucca, ma anche degli scampi o dei gamberi, a seconda della stagione e soprattutto dei gusti. Non ci sono vincoli alle modifiche che si possono fare a questa ricetta; si può anche intervenire direttamente sulle zucchine, utilizzando sia quelle alla griglia che fritte, modificando leggermente il sapore ma sicuramente non la bontà.

Il tortino di zucchine è un piatto che può essere sfruttato sia come antipasto, secondo, contorno, ma anche come piatto unico, sfruttando la ricchezza di ingredienti con il quale lo abbiamo preparato.

No votes yet.
Please wait...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*